Come trascorrere delle vacanze in piena salute

25 luglio 2014 12:240 commentiDi:

MARE VACANZA COSTUME - 04

Il modo migliore per godere al massimo delle vacanze è quello di dedicare anche una minima attenzione allo stato di salute del proprio corpo. Le vacanze, infatti, sono il momento in cui l’organismo ha bisogno di recuperare e ricaricarsi, ma per farlo, sia coloro che godono di un buono stato di salute, sia coloro che hanno qualche piccolo problema cronico, devono usare qualche piccola precauzione. 

Abbronzatura – La frutta da mangiare per un colorito invidiabile ma naturale

Ecco quindi alcuni consigli utili per vivere al meglio il proprio periodo di vacanza e fare in modo che anche il proprio corpo stia nelle migliori condizioni di salute.

Bambini in vacanza – I consigli e le cure contro le allergie


  • Bere almeno 8 – 10 bicchieri di acqua al giorno. Per depurare l’organismo, eliminare le scorie e aiutare il metabolismo, migliorare il lavoro dei reni. Ma anche assorbire più vitamine e minerali. Va molto bene a questo scopo l’acqua effervescente naturale. Bambini e anziani possono bere anche quantità maggiori.
  • Non lasciare mai i bambini esposti al sole senza le dovute protezioni solati, un cappello o una maglietta. Le creme solari vanno messe anche se si trascorre tempo sotto l’ombrellone. Stare sempre in guardia contro il caldo eccessivo e i suoi possibili rischi – disidratazione, flebite e colpo di calore.
  • Lasciar trascorrere sempre almeno due ore dal pranzo prima di fare il bagno. Dopo il bagno è sempre opportuno fare una doccia con acqua dolce, utilizzando un detergente delicato. Dopo il sole va bene passare sulla pelle pulita un’emulsione rinfrescante o un latte.
  • La gravidanza in vacanza deve essere accompagnata con lunghe camminate, bagni brevi e frequenti, una dieta iposodica ricca di zuccheri e proteine.
  • Viaggi lunghi, sole diretto e sabbia bollente possono causare una flebite, cioè la formazione di un coagulo di sangue in una vena. Prendere le dovute precauzioni.





Tags:

Lascia una risposta