Con una mela al giorno si riducono ictus e infarti

21 dicembre 2013 15:290 commentiDi:

melaTutti sanno che una dieta sana, equilibrata e soprattutto ricca di frutta e verdura riduce la possibilità di sviluppare praticamente qualsiasi patologia, anche se sono pochi coloro che poi effettivamente seguono questo consiglio di salute.

Secondo un recente studio della della British Heart Foundation, mangiare una mela al giorno potrebbe ridurre sensibilmente l’insorgere di malattie come ictus e infarto.


Grazie all’utilizzo di un metodo matematico, i ricercatori inglesi hanno scoperto che se tutti gli adulti del Paese con più di cinquanta anni di età mangiassero almeno una male al giorno, ci sarebbero circa 8.500 morti in meno dovute a patologie a carico dell’apparato cardio circolatorio.

Trova così una conferma medica il vecchio adagio secondo il quale ‘una mela la giorno toglie il medico di torno’: i ricercatori spiegano che la dieta ricca di frutta e verdura abbinata agli adeguati trattamenti medici, riduce praticamente a zero la possibilità di morire per ictus ed infarto anche nei pazienti a rischio.

 






Tags:

Lascia una risposta