Consigli per combattere i geloni

19 novembre 2012 11:270 commentiDi:


Con l’arrivo dell’autunno e poi dell’inverno, molte persone tornano a soffrire di un problema fastidioso come quello dei geloni alle mani. Mani screpolate, arrossate, gonfie e prurito continuo sono i sintomi più fastidiosi di questo problema che riguarda direttamente il freddo. Infatti, il freddo attacca le mani che sono parti più esposte del corpo in autunno e inverno. Se non si indossano i guanti le mani diventano violacee e iniziano a screpolarsi.
I geloni alle mani, comunque, possono dipendere da altri fattori. Tra questi ci sono la cattiva circolazione e gli sbalzi di temperatura, cioè passare repentinamente da un ambiente molto caldo a uno freddo. Questi sbalzi stressano la pelle che può produrre quindi i geloni.
Vediamo ora alcuni consigli per combattere i geloni:
–    Quando ci si lava le mani è fondamentale asciugarle sempre molto bene. Non lasciare le mani umide e non utilizzare troppo sapone;
–    Indossare i guanti quando si esce se si è stati in un ambiente riscaldato e fuori che c’è  freddo;
–    Seguire una alimentazione ricca di vitamine con agrumi, frutta e verdura. In particolare, è ottimo il mirtillo che contiene molti flavonoidi che aiutano la circolazione.

Come rimedi naturali possono essere utilizzati la calendula, che è antinfiammatoria e antibatterica, l’arnica, che è analgesica, antinfiammatoria e lenitiva, e l’aloe, che è utile per calmare il dolore e eliminare il rossore.

 






Tags:

Lascia una risposta