Consigli e rimedi per combattere le malattie ai reni

20 marzo 2014 18:140 commentiDi:

Medici 05

Si tratta spesso di malattie silenziose di cui ci si accorge solo quando le conseguenze richiedono una attenzione o un intervento immediato. Si tratta delle malattie ai reni, che in Italia colpiscono più di cinque milioni di italiani, una fetta piuttosto ampia della popolazione. 

Carne rossa aumenta il rischio cancro ai reni

Eppure le malattie ai reni possono essere, oltre che curate con farmaci e altri trattamenti più invasivi, anche prevenute e gestite attraverso l’osservanza di una sana alimentazione e di corrette abitudini di vita. L’Associazione Nazionale dei dietisti italiani ha quindi emesso una serie di regole d’oro che tutti possono seguire per prevenire facilmente le malattie ai reni.

Consigli e rimedi per combattere le malattie ai reni

  • Una delle prime abitudini da osservare è quella di praticare attività fisica e rimanere in forma, perché la pratica regolare dell’attività fisica aiuta ad abbassare la pressione arteriosa e quindi a prevenire danni ai reni
  • La seconda buona abitudine è quella di controllare sempre il livello della glicemia, degli zuccheri nel sangue. La metà delle persone con problemi ai reni soffre infatti anche di diabete. Non solo i livelli di glicemia, inoltre, ma anche il peso corporeo deve essere mantenuto entro determinati limiti
  • Anche la pressione deve essere tenuta sotto controllo, perché insieme al diabete è causa di danni ai reni, soprattutto se associata a colesterolo alto e malattie cardio – vascolari
  • L’alimentazione ha un ruolo fondamentale nella prevenzione delle malattie renali. E’ necessario scegliere una dieta mediterranea ricca di vegetali, con ampio consumo di cereali. Tali alimenti diminuiscono il livello di acidità dell’urina e assicurano un migliore lavoro ai reni
  • In cucina è poi opportuno ridurre il sale aggiunto e preferire alimenti freschi. E’ necessario invece evitare troppi insaccati, salumi e formaggi
  • Per la prevenzione della calcolosi è indicato bere almeno 2 -3 litri di acqua al giorno ed evitare bevande troppo ricche di zuccheri o gassate
  • Evitare il fumo, per la sua caratteristica di innalzamento della pressione
  • Evitare, infine, anche l’assunzione di farmaci non prescritti dal medico, come gli analgesici.

 

 

Tags:

Lascia una risposta