Creata micro fibra per riparare i tessuti

6 aprile 2013 16:400 commentiDi:

Immaginate se riparare i tessuti del corpo umano, come muscoli e nervi, fosse semplice come attaccare un bottone o rammendare un orlo scucito. Una possibilità che aveva certo l’incredibile sapore della fantascienza fino a qualche tempo fa, ma che ora è stata recentemente accreditata tra le effettive possibilità della scienza da una ricerca nipponica.

> Tra i danni del fumo anche quelli ai tendini della spalla

Un gruppo di scienziati giapponesi ha infatti ultimamente creato una particolare fibra in grado di riparare i tessuti del corpo umano. Si tratta, in realtà, di una micro fibra che può essere lunga anche diversi metri e ricostruire le fibre di vasi sanguigni, muscoli e tessuto neurale.


Sintomi e terapia della sindrome del tunnel carpale

Lo speciale filo creato dai ricercatori dell’Università di Tokyo contiene al suo interno delle cellule inserite a loro volta all’interno di una matrice proteica che è in grado di sostenerle e alimentarle – nel caso specifico del tessuto connettivo.

Data quindi la versatile natura della micro fibra di origine giapponese, le applicazioni cui la stessa può andare incontro sono le più diverse: dalla ricostruzione di interi organi o parti di essi non funzionanti, che verrebbero per così dire ad essere filati grazie all’uso del particolare filo, alla riparazione di vasi e tessuti.






Tags:

Lascia una risposta