Cure omeopatiche in menopausa

25 maggio 2013 09:120 commentiDi:

omeopatiaUno dei tipici sintomi della menopausa è costituito dalle classiche vampate di calore. Contro questo effetto collaterale del climaterio femminile la medicina alternativa, cioè l’ omeopatia, ha compiuto numerose ricerche, arrivando a stilare importanti studi a cui è possibile, all’ occorrenza, fare riferimento.

Cosa sono i farmaci omeopatici

Nel trattamento delle vampate di calore e degli altri sintomi tipici del fenomeno, si usano, infatti, in omeopatia dei rimedi che sono in grado di ridurre, in modo considerevole la loro entità.

Rimedi omeopatici contro la rinite allergica

Uno di questi è, ad esempio, il Glonoinum, che viene utilizzato quando le vampate si manifestano dal basso verso l’ alto e raggiungono anche la testa, in modo martellante, soprattutto quando ci si espone al sole oppure si soggiorna in luoghi particolarmente caldi.

In questi casi le pulsazioni che si avvertono sono così forti che non giova neanche assumere una posizione supina.

Un secondo rimedio, invece, è costituito dalla Belladonna, che è particolarmente indicato quando alle vampate sono anche associate delle sensazioni di bruciore e tutto il corpo viene interessato dai brividi di calore. Questo tipo di sintomo si può rivelare anche molto intenso, tale da togliere il respiro.

Dalle medicine alternative, infine, arriva poi per la sintomatologia connessa con la menopausa anche un altro valido rimedio: si tratta dell’ agopuntura.

Tags:

Lascia una risposta