Cure per le donne peggiori di quelle per gli uomini

21 luglio 2013 10:410 commentiDi:

277-0-26362_diabete

Nel 2013 sembra impossibile anche solo pensare al fatto che possano esistere ancora differenze di genere tra uomini e donne. Fatto ancora più increscioso se questo, invece avviene, e in ambito medico per giunta.

Conosci il diabete di tipo 2?

Un recente studio condotto dai ricercatori dell’ Istituto Mario Negri Sud ha infatti rilevato, su un campione abbastanza ampio di pazienti, che le donne affette da diabete di tipo II, cioè diabete di origine alimentare o mellito, in Italia sono curate peggio degli uomini.


La diffusione del diabete in Italia e nel mondo

Gli studiosi del Negri, infatti, analizzando i dati relativi ad un totale di 415.294 pazienti e 236 ambulatori medici, hanno portato alla luce il fatto che le cure somministrate alle pazienti donne sono state di peggiore qualità rispetto a quelle di cui sono stati oggetto gli uomini e questa disparità di trattamento ha condotto allo sviluppo di varie complicanze.

I ricercatori, tuttavia, come attenuante, hanno anche sollevato il problema relativo ad una possibile trascuratezza nelle cure o ancora alla maggiore capacità di sopportare i disturbi fisici.

Certo è, ad ogni modo, che il diabete di tipo II appare oggi una malattia molto diffusa tra tutti gli strati sociali e di certo le disparità di trattamento nelle cure sono fenomeni non ammissibili nella sanità pubblica.






Tags:

Lascia una risposta