Dieta a base di dolci, i consigli di Pierre Dukan

14 novembre 2012 18:180 commentiDi:

Il famoso dietologo francese Pierre Dukan presenta un libro in cui propone di dimagrire mangiando dolci. È il sogno di molti, questo, è il dietologo, molto discusso, prova a spiegarne gli elementi. Dolci senza zucchero, con aromi naturali e dolcificanti senza zucchero.
Il dietologo che ha fatto dimagrire anche Kate Middleton e Francois Hollande, parla in una intervista a Vanityfood:
Dukan parla dello zucchero:

“Le persone che amano lo zucchero, lo ameranno per sempre. Non c’é niente da fare, é un alimento che stimola il piacere, impossibile privarsene. Il problema principale é come sempre l’abuso. Ci sono persone che prendono decine di chili mangiando prodotti zuccherati, mettendo in pericolo la salute. E poi dobbiamo dire la verità: nel mondo occidentale, le buone abitudini alimentari non sono alla portata di tutti, la gente ingrassa per compensare lo stress, la mancanza di soddisfazioni e a volte di affettività”.


Dukan parla anche del suo libro e delle persone cui si rivolge:

“Ovviamente, alle persone che seguono la mia dieta, in tutto il mondo (circa 33 milioni di persone), ma anche a chi cerca nuove interpretazioni del dessert, qualcosa di più leggero e meno calorico, per non rinunciare al piacere di finire il pasto con dolcezza”.

Infine, le parole sui personaggi famosi che seguono i suoi consigli:

“Per loro é una questione di immagine, sono obbligate dal loro ruolo a mantenere il peso giusto. Le prime che ha citato, hanno fatto la mia dieta dopo gravidanze, che avevano alterato il loro equilibrio alimentare, Kate Middleton é stata consigliata dalla madre, che aveva seguito la mia dieta, perché ha vissuto momenti straordinari, come un matrimonio reale in mondovisione, o il giubileo della regina. Forse ha pensato che fosse giusto fare un piccolo sforzo, per presentare una silhouette impeccabile ai fotografi e alle televisioni di tutto il mondo. Per lei non é stato difficile, aveva solo qualche chilo da perdere, per raggiungere il suo obiettivo”.

 






Tags:

Lascia una risposta