Dimagrire andando ogni giorno al ristorante è possibile

11 gennaio 2012 14:130 commenti

Non sarebbe vero che mangiare spesso nei ristoranti contribuisca per forza all’assunzione di molte calorie e quindi all’obesità. Difatti, una ricerca pubblicata sul Journal of Nutrition Education and Behavior conferma che si può riuscire a non ingrassare e perfino dimagrire mangiando quasi sempre fuori.

Lo studio, condotto da un gruppo di specialisti in nutrizione dell’Università del Texas, ha esaminato 35 persone sane, tutte donne prima della menopause, di età compresa tra 40 e 59 anni, e che riferivano avere l’abitudine di mangiare spesso in ristoranti.

Le partecipanti allo studio hanno quindi accettato di seguire un programma alimentare di una durata di sei settimane, noto come Mindful Restaurant Eating (ovvero Mangiare al Ristorante Consapevolmente), il quale punta a sviluppare nei pazienti le competenze necessarie per diminuire l’apporto calorico e di grassi quando si mangia in ristorante.

L’obiettivo del programma si è inizialmente basato sulla prevenzione dell’aumento di peso, e non sul dimagrimento. Difatti, gli specialisti hanno spiegato l’importanza di prevenire l’aumento di peso in questa fascia di età dato che l’incremento della circonferenza addominale è superiore durante gli anni che si avvicinano alla menopausa, e a sua volta fa crescere il rischio di malattie cardiovascolari e di diabete.


Non solo non si ingrassa: perfino si dimagrisce

Tuttavia, pur concentrandosi soltanto sul mantenimento del peso corporeo, i medici hanno osservato che tra le partecipanti si è verificata una significativa perdita di peso, una ridotta assunzione di calorie e grassi, ed una maggior capacità nel controllo della dieta quando mangiavano fuori.

Gayle M. Timmerman, responsabile della ricerca, ha dichiarato che “Sebbene la maggioranza dei partecipanti non era a dieta e l’idea era quella di mantenere il peso e non di buttarlo giù (69%) in media, il gruppo ha perso 1,7 kg in 6 settimane. I partecipanti sono stati in grado di gestire con successo il loro peso, pur continuando le proprie abitudini nel mangiare frequentemente al ristorante.”

Nel complesso – continua lo specialista- i partecipanti al gruppo di intervento hanno ridotto il loro apporto calorico giornaliero di circa 297 calorie dopo aver completato l’intervento, il che spiega la loro perdita di peso“.

Da questa ricerca, ha concluso Timmerman, “abbiamo imparato che, sviluppando le competenze necessarie, è possibile mangiare spesso al ristorante senza necessariamente aumentare di peso, il che può essere essenziale per salute a lungo termine“.






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta