E’ lo zucchero il responsabile delle abbuffate

13 dicembre 2013 20:140 commentiDi:

zucchero

Cos’è che ci spinge a mangiare delle enormi quantità di un determinato cibo? Sicuramente non la fame, dato che quando il corpo ha avuto la dose di cibo necessaria al suo nutrimento non manda più il relativo stimolo al cervello.

I meccanismi sono altri e coinvolgono i centri del piacere e gli effetti che su questi hanno alcuni determinati tipi di alimenti.

Si tratta, nello specifico, dei grassi e degli zuccheri e un nuovo studio sfata il mito che siano i grassi i responsabili delle abbuffate. La ricerca è stato effettuata su un campione di 100 giovan ida Eric Stice dell’Oregon Research Institute e pubblicato sulla rivista The American Journal of Clinical Nutrition.


L’esperimento condotto mirava a capire quale dei due nutrienti riuscisse a sviluppare di più i centri del piacere attraverso il monitoraggio delle attività cerebrali mentre i ragazzi bevevano un frappè al cioccolato: divisi in diversi gruppi hanno ricevuto bevande con diverse quantità di grassi e zucchero e l’analisi dei risultati della risonanza magnetica funzionale ha evidenziato che i centri del piacere sono più stimolati dallo zucchero che dai grassi.

In pratica, le sostanze zuccherine fanno accendere i centri del piacere che rispondono emettendo una sensazione di benessere che poi il corpo continua a cercare dallo stesso imput.






Tags:

Lascia una risposta