Emergenza per lo stato di salute degli italiani

23 giugno 2013 14:520 commentiDi:

ospedaleL’ Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle regioni italiane ha recentemente presentato gli ultimi dati relativi allo stato generale di salute dei nostri connazionali e alla qualità dell’ assistenza sanitaria ricevuta.

> I sistemi sanitari regionali

Il rapporto Osservasalute 2012, giunto alla sua decima edizione, per la prima volta dopo molto tempo, ha però rilevato una situazione di emergenza per la salute della popolazione italiane, la cui salute appare oggi a rischio.

> Gli italiani sono i più longevi d’Europa

La popolazione italiana è apparsa infatti come prevalentemente sedentaria, con il 40% dei cittadini che non svolge alcuna attività fisica, e tende a consumare, spesso e volentieri, cibi ipercalorici e ricchi di grassi, non accompagnandoli né con frutta né con verdura.

Per questi motivi, problemi come il sovrappeso e l’ obesità appaiono oggi in costante aumento – riguardano infatti il 46% dell’ intera popolazione, mentre si diffonde, soprattutto fra i giovani e i giovanissimi il consumo eccessivo di alcol.

Cresce inoltre, di pari passo, il consumo di farmaci antidepressivi mentre si mantiene stabile la percentuale della popolazione che è dedita al fumo.

Per quanto riguarda invece i ritmi di natalità e mortalità, quella italiana appare una popolazione che invecchia molto, con una natalità nuovamente in flessione e una speranza di vita che raggiunge per gli uomini i 79,4 anni e per le donne gli 84,5 anni.

Tags:

Lascia una risposta