Emergenza sindrome di Diogene tra gli anziani

28 luglio 2013 13:020 commentiDi:

anziani 02Quella italiana, lo si dice già da diverso tempo, è una popolazione che lentamente invecchia. Questo significa che il Sistema Sanitario Nazionale potrebbe trovarsi, tra breve tempo, a dover far fronte ad una vera e propria emergenza anziani.

> Il test per i donatori anziani di cuore

Uno studio condotto da un gruppo di ricercatori toscani ha previsto che il numero degli anziani affetti da disabilità, fenomeno oggi in aumento, e dunque bisognosi di assistenza, supera già le 67.000 unità, tra uomini e donne, raggiungendo il 7,8% dell’ intera popolazione degli over 65.


Gli effetti delle vitamine negli over 50

All’ interno di questo gruppo sono comprese 49 mila donne e 18 mila uomini, le une essendo di norma più longeve dei secondi, ma il numero del totale complessivo degli anziani bisognosi di assistenza aumenterà fino a raggiungere – e superare – le 80 mila unità.

Per il Sistema Sanitario Nazionale, dunque, la sfida più grande sarà rappresentata dal reperimento delle risorse necessarie ad affrontare questa emergenza.

Un altro dato piuttosto allarmante sullo stesso tema è costituito dall’ aumento, tra le persone anziane, dei pazienti affetti dalla cosiddetta Sindrome di Diogene. 

Si tratta di una sindrome che prevede l’ accumulo irrefrenato di oggetti e di immondizia all’ interno della propria abitazione e che quasi sempre è sintomo di un disagio sociale e psichico.






Tags:

Lascia una risposta