Evitare le carie con spray al bicarbonato

27 marzo 2013 17:040 commenti

Usando lo spray al bicarbonato potremmo proteggerci dalle carie, migliorando la salute dei nostri denti.

Non tutti hanno ben chiaro il ruolo del Ph della nostra saliva, necessario per l’igiene orale. Uno studio realizzato all’Università dell’Insubria circa gli effetti prodotti da uno spray mucoadesivo, il quale si di bicarbonato, rileva che se usato dopo i pasti esso riequilibrerebbe lo stato del pH salivare.

La saliva umana è un fluido che si compone in gran parte di acqua. Tuttavia, in essa sono presenti anche elettroliti, muco ed enzimi. La presenza di anticorpi permette di opporsi alla vita e alla crescita dei batteri che vengono introdotti all’interno della cavità orale.


Di solito, la saliva presenta un pH neutro (che oscilla tra 6,5 e 7,5 circa), che viene ad acidificarsi in caso di una carente igiene orale. Con valori di pH salivare intorno a 5,5 può verificarsi un’insorgere della carie dentaria. La saliva può quindi funzionare da disinfettante naturale. Per essere efficace lo spray andrebbe utilizzato dopo i pasti e prima di procedere con l’igiene standard, quella effettuata con spazzolino e dentifricio, che rimangono fondamentali.

La ricerca è stata pubblicata sulla Rivista Italiana Igiene Dentale. Per una cura adeguata della nostra igiene orale rimane fondamentale usare lo spazzolino ed il dentifricio.






Tags:

Lascia una risposta