Fattori di rischio per il cuore

9 marzo 2013 09:210 commentiDi:

La salute del sistema cardiovascolare non va mai sottovalutata. Sono numerosi, infatti, i comportamenti che ci troviamo a vivere ogni giorno che hanno il potere di far aumentare in modo esponenziale il rischio di rimanere vittime di una patologia che coinvolge il cuore, come l’infarto o le aritmie cardiache.

Cure naturali per disturbi cuore

I cardiologi sono oggi concordi nell’affermare che uno dei principali fattori di rischio per il cuore è rappresentato dalle emozioni negative, che possono manifestarsi sotto forma di collera intensa, stress prolungato, rabbia.


Ma vi sono anche altri comportamenti che possono mettere in crisi la salute già non ottimale del nostro sistema cardiovascolare. Tra questi giocano un ruolo fondamentale, ad esempio, gli sforzi rapidi e intensi connessi con lo svolgimento di una attività fisica.

In arrivo la cardioaspirina con l’anti-ulcera

Un discorso analogo può essere fatto, poi, per la mancanza del giusto riposo. Il sonno, infatti, consente di ridurre la pressione e la frequenza cardiaca e la sua mancanza, di conseguenza, favorisce l’insorgere di aritmie. Aritmie che sono ancora più pericolose quando si accompagnano ad episodi di apnea ostruttiva, cioè, la mancanza del respiro, poiché possono indurre una fibrillazione atriale.

E’ necessario ricordare, infine, che anche il dedicarsi a pranzi e cene troppo abbondanti può aumentare il rischio di aritmia e di infarto.






Tags:

Lascia una risposta