Lista dei prodotti con più pesticidi

20 giugno 2012 16:210 commenti

L’Environmental Working Group per l’ottava volta ha stilato la lista delle varietà di frutta e verdura che contengono una maggiore concentrazione di pesticidi. Più nel dettaglio, gli esperti hanno analizzato in laboratorio 60.700 campioni di frutta e verdura, lavati e sbucciati, e hanno stilato la lista dei 12 in cui è stata trovata una maggiore quantità di pesticidi.

CUCINARE CON GLI SCARTI ALIMENTARI SECONDO LA MODA DELLO STEM TO ROOT

Nell’elenco al primo posto figurano le mele, seguono sedano, peperoni, pesche, fragole, pesche noci, uva, spinaci, lattuga, cetriolo, patate e cavolo verde. Se si tiene conto della diversità dei pesticidi trovati il primato spetta a peperoni e uva, mentre le pesche noce vantano il primato di essere contaminate al cento per cento nei campioni studiati.

CIBI PER PREVENIRE I TUMORI

Nonostante i risultati di queste indagini, gli esperti ritengono che la presenza di pesticidi non è un buon motivo per scegliere di privarsi di alimenti ricchi di sostanze importanti per la salute. La dottoressa Catherine Leclercq, ricercatrice dell’Inran, suggerisce anzitutto di lavare bene frutta e verdura e poi di diversificare gli alimenti, in modo da differenziare l’esposizione alle tracce di agenti inquinanti  e non essere sempre esposti allo stesso tipo di pesticidi.

Catherine Leclercq sottolinea inoltre che la lista stilata dall’Environmental Working Group è stata redatta a seguito di un’analisi dei prodotti presenti sul mercato statunitense. Probabilmente se fosse stata eseguita sui prodotti presenti sul mercato europeo i risultati sarebbero stati differenti, in quanto nel Vecchio Continente la legislazione in materia alimentare è decisamente più restrittiva.

Tags:

Lascia una risposta