Gli italiani non conoscono le staminali

16 novembre 2013 14:300 commentiDi:

cellule-staminali-jpeg

Le cellule staminali da tempo sono un argomento di primissimo piano ma gli italiani, nonostante se ne parli in continuazione su carta stampata e televisione, non sanno che cosa sono queste cellule, a cosa servono di preciso e le differenze che esistono tra queste. Un problema che deve essere immediatamente preso in considerazione dalla istituzioni pubbliche che hanno il dovere di informare i cittadini sulle possibilità legate alle cellule staminali.

Il sondaggio che mette in evidenza l’ignoranza degli italiani in fatto di cellule staminali è stato condotto da Ispo, su un campione rappresentativo di 600 individui della fascia d’eta’ 20-44 anni su commissione della Assobiotec (Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie).


I risultati del sondaggio parlano chiaro: il 48% afferma di non sapere esattamente cosa sia il sangue cordonale e di non essere a conoscenza della possibilità di conservarlo, mentre un altro 29% conferma di averne sentito parlare, ma di non aver mai approfondito l’argomento.

Secondo il sondaggio Ispo, inoltre, l’82% degli italiani confonde le cellule cordonali con quelle embrionali. Renato Mannheimer, coordinatore dell’indagine, mette in evidenza che questa ignoranza non ha delle ripercussioni solo sulla salute della popolazione, ignara dei tanti possibili utilizzi delle cellule staminali, ma anche sulla possibilità di capire la portata etica e morale della discussione.






Tags:

Lascia una risposta