Guarire dall’ansia

6 novembre 2012 17:260 commentiDi:

L’ansia è una condizione che affligge sempre più persone nella società contemporanea. A volte diventa panico, altre volte inficia le relazioni interpersonali più importanti o, ancora, non permette la giusta concentrazione sul lavoro o sullo studio.
L’ansia può essere di due tipologia, endogena o legata a particolari condizioni esterne. In generale, la tensione emotiva è fondamentale in certe fasi della vita per tendere verso un obiettivo e raggiungerlo. Quando, però, questa tensione diventa eccessiva si entra in uno stato di ansia, di preoccupazione perenne e immotivata che può essere invalidante. Nei casi di ansia endogena, poi, non riconoscere un motivo chiaro alla sua base può essere molto problematico per le persone, in quanto maggiormente disequilibrante.
Ma come si può guarire dall’ansia?
Per prima cosa bisogna riconoscerla. Nello specifico, bisogna riconoscere che si è “andati oltre”, che il corpo e la mente chiedono di fermarsi. E poi bisogna riflettere sulle proprie emozioni e sulla propria vita. Cosa stae facendo che non vi piace? Cosa non va nelle relazioni importanti della vostra vita?
Riconoscere l’ansia è il primo passo, poi serve andare ala base dei problemi. Fare un viaggio è solo un espediente. La cosa importante e capire la ropria interiorità per modificare la propria vita.

Tags:

Lascia una risposta