I consigli per difendersi dal caldo estivo

24 agosto 2013 10:120 commentiDi:

sole1

Le giornate in cui la colonnina di mercurio può arrivare a sfiorare anche i 40 gradi durante il periodo estivo sono sempre in agguato. E così, per tutti coloro che soffrono le alte temperature dell’ estate è meglio correre ai ripari ed essere previdenti. Anche la semplice afa estiva, infatti, può essere causa di fastidi e problemi di salute soprattutto ai danni di coloro che già soffrono di altre patologie.

> Caldo: al sud 14 città con il bollino rosso

Ecco quindi quali sono le regole da seguire e i consigli da mettere in pratica per difendersi dal caldo dei giorni estivi.


> Che cos’ è la fotodermatosi

  • Bere molto per evitare di disidratarsi
  • Evitare di uscire nelle ore più calde del giorno, in genere tra le 11 del mattino e le 18
  • Indossare abiti leggeri, che non aderiscano alla pelle e siano realizzati con fibre naturali come cotone o lino
  • Consultare il medico in caso di età avanzata o di sofferenza per patologie croniche, come malattie cardiovascolari, respiratori o neurologiche, che costringono all’ assunzione quotidiana di farmaci. In estate potrebbe essere opportuno, infatti, rivedere la normale terapia giornaliera
  • Aumentare la frequenza dei controlli glicemici quotidiani in caso di diabete
  • Non modificare di propria iniziativa le terapie mediche, anche se si verificano effetti collaterali, ma avvertire subito il proprio medico.

 






Tags:

Lascia una risposta