I pomodori ogm ci salveranno dal colesterolo

8 novembre 2012 13:110 commentiDi:

Un gruppo di ricercatori americani ha utilizzato le più recenti tecniche dell’ingegneria genetica per mettere a punto un nuovo tipo di ortaggio che produce effetti benefici nella lotta al colesterolo. Si tratta di una varietà di pomodoro ogm, ovvero geneticamente modificato, in grado di produrre la stessa proteina presente nel colesterolo comunemente definito “buono” (HDL).

L’innovazione è da attribuire ad una equipe dell’Università della California di Los Angeles (UCLA) che, guidata da Alan Fogelman, ha presentato i risultati di questa scoperta all’American Heart Association Scientific’s Sessions 2012, che vedrà proprio oggi la conclusione dei lavori.

Lo scopo di questa ricerca era quello di individuare un modo per aumentare, attraverso l’alimentazione, la componente proteica del colesterolo buono, che ha la capacità di liberare le arterie, riducendo il rischio di aterosclerosi.

Ad oggi questi nuovi tipi di pomodori sono stati testati solo sugli animali. I topi utilizzati per l’esperimento, nutriti con i pomodori ogm, hanno tuttavia dimostrato subito dei livelli più alti di colesterolo HDL e una maggiore presenza dell’enzima antiossidante associato ad esso. In aggiunta è stato possibile individuare nel sangue dei roditori un numero inferiore di molecole che accelerano la formazione delle placche aterosclerotiche e un numero minore di quest’ultime.

 

Tags:

Lascia una risposta