Ibs – Grano antico possibile rimedio nella sindrome dell’intestino irritabile

21 settembre 2014 12:180 commentiDi:

Medici 01

La sindrome dell’intestino irritabile o IBS colpisce nel mondo più di 420 milioni di persone. Non sempre, tuttavia, è possibile avere una diagnosi corretta della malattia, perché i sintomi vengono spesso confusi con quelli di altri quadri patologici. Per questo motivo ancora oggi, sebbene più nota che in passato, la sindrome dell’intestino irritabile resta una malattia in buona parte piuttosto misconosciuta. 

Che cos’è la sindrome dell’intestino permeabile

La sindrome dell’intestino irritabile è una sindrome che colpisce soprattutto l’intestino crasso, cioè il colon. I suoi sintomi tipici sono crampi, dolore addominale, gonfiore, gas, spasmi, diarrea e costipazione. Non in tutti i soggetti colpiti, tuttavia, questi sintomi si trovano tutti insieme o si mostrano con la stessa intensità. I pazienti che presentano sintomi gravi sono per fortuna una percentuale piuttosto ridotta del totale.


Che cos’ è il morbo di Crohn

Solo in alcuni casi, tuttavia, i pazienti sono soliti ricevere farmaci dal proprio medico curante. Altri si affidano al fai da te o cercano di cambiare abitudini, dieta e stile di vita. Anche emotivo dal momento che la malattia è spesso considerata erroneamente di origine psicosomatica.

L’alimentazione può avere però effetti su questa sindrome secondo alcuni ricercatori che hanno messo ad esempio a confronto il grano antico con quello moderno. Il grano antico sembra infatti diminuire i sintomi nell’uomo. Per grano antico si intende il grano khorasan, che ha una azione anti – infiammatoria e anti  – ossidante migliore di quello moderno.

Una parte di pazienti sottoposti a studio sono stati nutriti con grano antico biologico semi – integrale e hanno riscontrato nel periodo di trattamento una diminuzione dei sintomi previsti dalla patologia quali ad esempio il gonfiore, la distensione addominale, il dolore addominale ela sua  relativa frequenza.






Tags:

Lascia una risposta