Il calo del desiderio sessuale

5 dicembre 2012 19:570 commentiDi:

Il calo del desiderio è una sorta di campanello d’allarme. Significa che qualcosa non va, che non si è soddisfatti e che bisogna trovare nuovi stimoli nella vita. Infatti, il calo del desiderio sessuale non è un problema sessuale vero e proprio, ma riguarda la personalità in generale.

Maschio italiano, calo del desiderio

Gli studi recenti dicono che il calo del desiderio sessuale è in aumento negli uomini. Le spiegazioni di questo fenomeno sono tante, in quanto si tratta di un fenomeno comunque complesso. In generale, però, vanno analizzate le situazione singole anche con l’aiuto di uno psicologo.


Alla base del calo del desiderio c’è spesso lo stress, la ripetitività della vita e, come detto, l’insoddisfazione. È necessario farsi una sorta di autoanalisi, capire bene cosa piace, verso cosa si tende nella vita e provare a raggiungerlo. Bisogna avere la capacità di dedicare il giusto tempo a tutte le attività della vita. Una vita che oggi è complessa e fatta di mille impegni, ma imparare a rilassarsi e a staccare lasciandosi andare nei momenti giusti è un’azione mentale fondamentale per ricollegarsi con il proprio corpo e con se stessi.

È fondamentale capire le ragioni del calo del desiderio e non accettarle. Una vita senza desiderio non è una vita soddisfacente, e prima o poi se ne potrebbe soffrire.

 

 






Tags:

Lascia una risposta