Il Policlinico Umberto I di Roma rinomato per i trapianti polmonari

29 giugno 2013 10:060 commentiDi:

ospedaleUno degli ospedali più noti di Roma finalmente arriva agli onori della cronaca non tanto per i suoi scandali, ma per gli eccellenti risultati raggiunti dal suo staff. E’ successo al Policlinico universitario Umberto I di Roma che negli ultimi tempi ha conseguito un numero sempre più alto di risultati positivi nel campo dei trapianti polmonari.

Il test per i donatori anziani di cuore

Al giorno d’ oggi, infatti, il Policlinico Universitario Umberto I di Roma ha all’ attivo ben 202 casi di trapianto polmonare ben riuscito, con grande soddisfazione dei pazienti che vi si sono sottoposti, e che sono potuti tornare alla loro normale vita e attività, fatta di lavoro, di sport, di studio.


Trapianto di organi tra viventi diventa legge

Responsabili di questo successo sono di certo tutti gli esponenti dello staff – chirurghi, rianimatori, anestesisti etc., che riescono a coordinarsi in maniera esemplare durante le operazioni di espianto e trapianto degli organi.

Proprio al Policlinico Universitario Umberto I si è visto inoltre che la perfusione dell’ organo da trapiantare fuori dal corpo, oggi utilizzata solo nel 15% dei casi, potrebbe dare risultati senza dubbio positivi dal punto di vista del ricondizionamento, tanto da incrementare del 30% il numero dei trapianti andati a buon fine.






Tags:

Lascia una risposta