La formula per il calcolo del peso ideale

21 agosto 2012 12:300 commentiDi:

Innanzitutto, quando si parla di peso, c’è da fare una distinzione basilare tra peso forma e peso ideale. Il peso forma corrisponde ad uno standard generico che si basa di più su una questione di proporzione fra altezza e peso dell’individuo che non tiene conto, come invece avviene nel peso ideale, di altre variabili come l’età e il sesso.

Il peso ideale è il peso che consente all’individuo di avere una sensazione di benessere e di energia e che permette il giusto funzionamento di tutti gli organi del corpo umano, onde evitare malattie peso-correlate come il diabete, l’ipertensione e l’aterosclerosi.

DIECI CONSIGLI PER PERDERE PESO

La formula per il calcolo del peso ideale che è stata maggiormente accreditata dagli studiosi è l’indice di massa corporea (Body Mass Index, BMI) che viene calcolato secondo la seguente formula:

peso in chilogrammi / altezza in metri al quadrato

Esempio: Altezza 1,70 m; massa 68 kg: 68/1,7(al quadrato)=68/2,89=23,53

Con questa formula del calcolo del peso ideale mette in relazione il peso dell’individuo e la sua altezza e il risultato deve essere considerato secondo i seguenti range di valori:

Sottopeso: BMI minore di 19,5
Peso normale: BMI compreso tra 19,5 e 24
Sovrappeso o obesità di primo grado: BMI compreso tra 24,1 e 29,9
Obesità di secondo grado: BMI compreso tra 30 e 40
Obesità di terzo grado: BMI superiore a 40

Tags:

Lascia una risposta