La frutta aumenta la capacità di contrasto

24 marzo 2013 10:490 commentiDi:

La frutta, come tutti sanno, possiede numerose proprietà benefiche per la salute umana che rendono indispensabile il suo inserimento all’interno di una dieta equilibrata. La frutta, infatti, è ricca di vitamine, sali, minerali e fibre, che sono considerati i nutrienti non calorici indispensabili per la conservazione di un ottimo stato di salute.

> Interazione tra farmaci e succo di pompelmo

Ma alla frutta sono state recentemente associate anche altre importanti proprietà. Alcuni succhi di frutta, infatti, sono particolarmente indicati per aumentare la capacità di contrasto in caso di risonanze magnetiche.


Alcuni succhi di frutta, dunque, oltre ad essere buoni, economici e senza effetti collaterali sono anche una valida alternativa ai mezzi di contrasto artificiali.

> I 10 cibi che fanno dimagrire

I frutti interessati da questa particolare proprietà sono il mirtillo nero, la mela rossa, l‘uva, l’ananas, la mora e la barbabietola rossa, che risultano idonei ad elevare il contrasto del tratto gastrointestinale.

La loro capacità come mezzi di contrasto naturali deriva in realtà dal fatto di essere molto ricchi di metalli paramagnetici, proprio come gli agenti artificiali che si usano nelle risonanze magnetiche.

Al momento i ricercatori stanno indagando le proprietà del frutto di una palma dell’Amazzonia, conosciuta con il nome di Acai per lo sviluppo di un vero e proprio mezzo di contrasto alternativo.






Tags:

Lascia una risposta