L’attività fisica si prescrive come i medicinali

4 dicembre 2012 18:550 commentiDi:

 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) lavora da molti anni per promuovere l’attività fisica, sensibilizzando i Paesi e chiedendo di fare specifiche politiche in questo senso. Infatti, gli studi mostrano come la sedentarietà è uno dei fattori di rischio principali per lo sviluppo di molte malattie. Le patologie cardiovascolari, alcuni tipi di cancro e diversi tipi di problemi di saluti nascono da uno stile di vita sedentario e passivo.

L’attività fisica fa sempre bene alla salute?


Per rendere ancora più evidente la necessità di muoversi e di fare attività fisica, l’Oms ha proposto ai medici di inserire la prescrizione dell’attività fisica nelle ricette. L’attività fisica, quindi, come un medicinale, con tanto di indicazione di tempi e modi da considerare.

Quanta attività fisica devono fare i bambini per stare bene?

L’attività fisica si può proporre sia ai giovani che agli anziani. È utile quindi sia in fase di sviluppo che nella terza età ed ha un valore di prevenzione e di promozione della salute. Infatti, anche nella parte sana della popolazione, l’attività fisica è utile per mantenere un buono stato di salute e allontana maggiormente le possibili malattie.






Tags:

Lascia una risposta