Le bibite zuccherate provocano180mila morti all’anno

29 marzo 2013 12:400 commentiDi:

Dall’America, e in particolare da Boston arrivano dati allarmanti in merito agli effetti causati sulla salute umana dalle più note bibite zuccherate oggi in commercio.

Secondo uno studio dell’Harvard School of Public Health di Boston presentato nel corso dell’annuale conferenza dell’American Heart Association, infattile comuni bibite zuccherate a base di soda, gli energy drink, le bevande usate dagli sportivi e i succhi di frutta dolci sarebbero responsabili di 180mila morti ogni anno.

Annullato divieto vendita maxi-bibite a New York


Si tratta di una cifra davvero molto alta, se si pensa che, riparametrato sui singoli giorni dell’anno, il numero dei morti provocati dalle apparentemente innocue bibite zuccherate salirebbe a 500 al dì.

Le bibite zuccherate tuttavia non devono essere considerate le dirette responsabili del fenomeno, ma,anche a detta dei ricercatori che hanno condotto lo studio, devono esserlo nella misura i cui sono responsabili di incrementare l’insorgenza di alcune patologie che hanno conseguenze anche mortali come il diabete, le malattie cardiovascolari e alcuni tipi di tumore.

> Le bevande senza zucchero fanno ingrassare

Gli studiosi hanno inoltre rilevato che il 78% delle morti collegate all’assunzione delle bibite zuccherate sono avvenute in Paesi in cui la popolazione ha in genere redditi medio-bassi, di cui 25.000 solo negli Stati Uniti.






Tags:

Lascia una risposta