Le dimensioni dei testicoli contano…

11 settembre 2013 10:450 commenti

uomo-scatoloneLa scienza suggerisce un legame tra la dimensione dei testicoli di un padre e la sua modalità di educazione dei suoi figli. I ricercatori della Emory University, negli Stati Uniti, hanno dichiarato che quelli con i testicoli più piccoli avevano più probabilità di essere coinvolti nell’uso di fasciatoio, alimentazione e bagno.

Gli stessi ricercatori hanno inoltre rilevato differenze nelle scansioni cerebrali di padri che stanno visualizzando le immagini del loro bambino, ancora una volta legate alla dimensione dei testicoli. Vi sono poi altri fattori legati alle aspettative culturali che hanno un ruolo. Dimensione dei testicoli e livello di promiscuità sono due fattori fortemente legati negli animali.


Coloro i quali hanno i testicoli grandi tendono per natura ad accoppiarsi con più partner. I ricercatori stavano indagando su una teoria evolutiva di compromessi tra investimento di tempo e fatica nell’accoppiamento e impiego di energia nella crescita dei figli. L’ idea è che i testicoli più grandi suggerirebbero maggiore impegno per la creazione di altri figli oltre che crescerli .

Lo studio ha esaminato la relazione tra dimensioni del testicolo e paternità su 70 uomini che avevano i bambini di età compresa tra uno e due anni.

Il team della Emory University di Atlanta ha eseguito scansioni cerebrali, mentre agli uomini sono state mostrate le foto dei loro figli . Esso mostrava che quelli con testicoli più piccoli tendono ad avere una maggiore risposta nell’area preposta del cervello rispetto a quelli con una dimensione maggiore. La risonanza magnetica ha evidenziato una differenza di tre volte tra i volumi dei testicoli più piccoli e i volumi dei testicoli più grandi del gruppo .

I ricercatori ritengono che la dimensione dei testicoli, probabilmente mediante l’ormone del testosterone, sta influenzando il comportamento.






Tags:

Lascia una risposta