Le proprietà degli acidi grassi polinsaturi essenziali

9 giugno 2013 12:410 commentiDi:
Medici 04Gli acidi grassi polinsaturi essenziali, ovvero i famosi Omega 3 di cui si sente spesso parlare, sono chiamati essenziali perché, pur essendo di fondamentale importanza per la salute e il benessere dell uomo, l’ organismo umano è in grado di produrli solo in minima quantità.
Di conseguenza, per poter godere dei loro benefici effetti è necessario integrare la dieta quotidiana con prodotti ricchi di questi acidi grassi essenziali polinsaturi, tra cui troviamo l’ EPA, ovvero l’ acido eicosapentaenoico, e il DHA, ovvero l’ acido docosaesaenoico.
Uno degli alimenti che li contiene in maggiore quantità è, ad esempio, il pesce.
Ma quali sono, nello specifico, le proprietà e gli effetti benefici sull’ organismo umano di questi due acidi grassi essenziali? Ecco le principali.
L’ EPA:
  • svolge una importante funzione antinfiammatoria
  • aiuta a prevenire le patologie cardiovascolari
  • aiuta a mantenere equilibrate le concentrazioni dei trigliceridi nel sangue
  • favorisce il mantenimento di un buon profilo lipoproteico nel sangue
  • contribuisce a prevenire l’ aterosclerosi e a mantenere elastiche le pareti delle arterie
  • favorisce il mantenimento della fluidità del sangue
Il DHA:
  • aiuta a migliorare la memoria, la concentrazione e l’ apprendimento
  • favorisce la conservazione delle facoltà cognitive
  • è fondamentale nello sviluppo cerebrale e della visione del bambino durante la gestazione.





Tags:

Lascia una risposta