Le proprietà del pioppo

8 settembre 2013 11:320 commentiDi:

foresta1

Il pioppo è uno degli alberi secolari che solo da pochi mesi è stato inserito all’ interno della categoria degli alberi monumentali, che una legge ha cominciato a tutelare. Accanto al pioppo vi sono infatti numero altri alberi che finalmente la legge tutela come intoccabili, grazie ai loro numerosi meriti. Tra questi alberi monumentali vi sono ad esempio:

Le proprietà della nocciola

  • il castagno dei cento cavalli
  • il platano di Curinga
  • il pino di Serra Crispo
  • la vallonea dei cento cavalieri
  • l’ olivo dei crociati
  • i pioppi di Armarolo.

Le proprietà dell’ arnica

Il pioppo – il cui nome latino è Populus nigra – è dunque solo uno dei numerosi alberi centenari italiani. La tutela di questa pianta è dovuta però anche alle sue numerose proprietà curative e benefiche.

Il pioppo è infatti una pianta con proprietà antinfiammatorie, febbrifughe, antimicotiche, e di fluidificante bronchiale e può dunque essere usato in caso di infiammazioni di vario genere, febbre, patologie provocate da funghi e malattie dell’ apparato respiratorio.

I suoi estratti vengono inoltre utilizzati per uso esterno per trattare ferite ed emorroidi, mentre la sua corteccia è particolarmente ricca di salicilati. Per quanto riguarda le foglie, infine, contengono sostanze che possono contrastare l’ aggregazione delle piastrine.

 

 

Tags:

Lascia una risposta