Le proprietà dell’olio extravergine di oliva

20 aprile 2013 10:490 commentiDi:

olio-extravergine-di-olivaL‘olio extravergine di oliva è un vanto tutto italiano e un alimento fondamentale della nostra dieta mediterranea. Ne esistono tante e diverse qualità, a seconda delle olive da cui viene prodotto, ognuna con un suo inconfondibile aroma e carattere. Numerosi sono infatti anche i consorzi che tutelano le produzioni più pregiate (DOP).

Gli italiani sono i più longevi d’Europa

Ma quello che probabilmente accomuna tutti gli oli extravergini d’oliva prodotti in Italia – ma non solo – è l’insieme delle loro utili proprietà benefiche, di cui ci informano anche i più recenti studi scientifici in materia.


Come prevenire l’ictus con caffè e tè verde

Secondo una recente ricerca, infatti, l’olio extravergine di oliva, con il suo alto contenuto di acido oleico, sarebbe un ottimo coadiuvante nella profilassi della colite ulcerosa, una malattia che colpisce l’intestino. Basterebbero infatti due o tre cucchiai al giorno per evitare ogni rischio.

Secondo un secondo studio, invece, questa volta dedicato al mondo della neurologia e pubblicato su Neurology, l’olio extravergine di oliva aiuterebbe nella prevenzione dell’ictus.

Un terzo studio di recente pubblicazione, infine, mette in luce le proprietà benefiche dell’olio extravergine di oliva in merito all‘ischemia intestinale. Anche in questo caso l’olio aiuterebbe a ridurre il rischio di insorgenza della malattia e nel trattamento dei disturbi da riperfusione, ma anche in quello delle infiammazioni.






Tags:

Lascia una risposta