L’importanza dell’autostima

20 dicembre 2012 19:290 commentiDi:

L’autostima è uno degli aspetti psicologici più importanti per la salute mentale della persona. Il successo nella vita lavorativa, in quella di coppia e l’equilibrio psicologico sono legati alla stima di sé che si inizia a creare da bambini.

Superare i conflitti


Infatti, l’insicurezza nasce sin da bambini, soprattutto se si vive in un ambiente familiare inadeguato. Un ambiente sano a livello psicologico è invece quello portare il bambino ad avere fiducia in se stesso, a riconoscere le proprie emozioni e a stimarsi. Punire i bambini senza dire loro qual è il comportamento corretto, ad esempio, non è utile. Incoraggiare il bambino nella crescita e nel superamento delle difficoltà è invece fondamentale per fargli guadagnare autostima e portarlo verso l’autonomia che raggiungere nella fase adulta. È importante anche ascoltare i bambini, comprendere i loro conflitti e aiutarli a superare le frustrazioni e le difficoltà.

Il ruolo dei genitori è quindi fondamentale considerando che l’autostima si forma nell’età infantile. Partire con basi sicure e fondamentale per essere persone che si vogliono bene e che hanno fiducia in se stessi nella risoluzione dei problemi anche da grandi. La capacità di affrontare lo stress nella vita e quella di poter contare sulla propria forza interiore si iniziano ad apprendere in un contesto familiare che li favorisce e li promuove stimolandoli.






Tags:

Lascia una risposta