Mal di testa? Colpa del chewingum

30 dicembre 2013 06:180 commentiDi:

Hands pointing at x-ray.

Molti di coloro che soffrono di emicrania dovrebbero evitare di masticare chewingum. Secondo alcuni ricercatori dell’Università di Tel Aviv, infatti, emicranie e cefalee sono strettamente legate alle gomme da masticare, in particolar modo in età adolescenziale.

Lo studio è stato effettuato su un campione di 30 ragazzi con problemi di cefalea tensiva e i suoi risultati sono stati pubblicati su Pediatrics Neurology. 


L’esperimento condotto dai ricercatori di Tel Aviv è stato molto semplice: tutti i ragazzi del campione manifestavano frequenti attacchi di cefalea tensiva e tutti avevano l’abitudine di masticare chewingum per molte ore al giorno: i ricercatori hanno chiesto loro di smettere per un periodo e registrare la frequenza dei mal di testa.

Nella quasi totalità dei casi, 26 su 30, i ragazzi hanno dichiarato una riduzione degli episodi di mal di testa. Per avere maggiore certezza i ricercatori hanno chiesto ai ragazzi di ricominciare con le gomme da masticare e, contestualmente, sono riapparse anche le cefalee.

Secondo i ricercatori la motivazione sta nello stress a cui è sottoposta l’articolazione tra la mandibola e la zona temporale del cranio, che sfocia in attacchi di cefalea.






Tags:

Lascia una risposta