Home / Salute / Medico violento in Russia: uccide degente molesto poi prova rianimazione ma rischia poco

Medico violento in Russia: uccide degente molesto poi prova rianimazione ma rischia poco

Per la legislazione russa ci sarebbero molte attenuanti nel caso del medico che ha ucciso a pugni un paziente di 56 anni e quindi il dottore assassino rischierebbe una condanna decisamente mite se rapportata a quello che è avvenuto nell’ospedale russo di Belgorod, una località a sud della capitale Mosca. Il medico l’avrebbe certamente fatta franca se il suo pestaggio non fosse stato immortalato dai video della sorveglianza interna. Oggi, a distanza di tempo da quei fatti, e con il medico ai domiciliari, il video è stato poi pubblicato su YouTube. Le immagini del filmato non lasciano spazio a dubbi. Dai frame, infatti, si vede chiaramente il dottore che colpisce con una scarica di pugni un paziente di 56 anni e che poi, una volta resosi conto che l’uomo, a causa dei colpi inferti, ha perso conoscenza, prova ad avviare un tentativo di rianimazione che dura pochi minuti anche perchè lo stesso dottore si rende conto che non c’è più nulla da fare. In questo tentativo il medico russo è supportato ad alcuni suoi colleghi.

Il medico avrebbe colpito il paziente dopo che quest’ultimo, andando in escandescenza, aveva malmenato una infermiera dello stesso ospedale. La sequenza delle immagini è molto veloce ma immortala il 56enne, in preda ai fumi dell’alcol mentre insulta il personale medico intervenuto per soccorrerlo. Dalle parole, l’uomo, completamente incapace di intendere e volere, passa poi a schiaffi e spintoni contro una infermiera del team di soccorso. Solo successivamente il dottore, ora incriminato, interviene. Il dottore assassino, quindi, sarebbe entrato in azione solo in una seconda fase e solo a seguito della richiesta di aiuto dell’infermiera. L’esame condotto sul corpo del paziente non lascia comunque spazio a dubbi di sorta: ad uccidere il 56enne sono stati i ripetuti colpi inferti dal dottore anche se, ad essere fatale, è stata una botta in testa molto probabilmente causata dalla caduta a terra del paziente.

https://www.youtube.com/watch?v=ojwoat37ErM