Meningite sintomi e cause

23 dicembre 2011 07:250 commenti

La meningite è un’infiammazione delle meningi, ovvero le membrane che rivestono il midollo spinale e il cervello.

Spesso si tratta di una complicanza di una precedente infezione batterica o virale che inizia nelle orecchie, i seni paranasali o il tratto respiratorio superiore, dato che sono regioni corporali in stretto contatto con le meninge.

La Meningite batterica è una patologia piuttosto grave la quale, se non viene trattata nell’immediato può causare la morte del paziente, oppure portarlo ad un danno neurologico permanente. La meningite virale in genere è meno grave, e di solito la guarigione è completa. La Meningite è una malattia spesso contagiosa tra le persone a stretto contatto, come nelle scuole, collegi e caserme.

I sintomi della Meningite

La meningite negli adulti è abbastanza rara, ma è più frequente nei bambini sotto i 2 anni d’età.

All’inizio i sintomi somigliano a quelli dell’influenza stagionale (febbre, mal di testa e vomito), con sonnolenza progressiva e di solito accompagnati da un dolore al collo molto intenso, soprattutto quando si piega la testa in avanti.


I bambini molto piccoli spesso reagiscono al dolore inarcando la schiena in modo incontrollabile. A volte si presenta un rash diffuso, di colore rosso scuro o violaceo, su tutto il corpo. Nei bimbi molto piccoli e lattanti, può evidenziarsi un rigonfiamento morbido al vertice del capo, che corrisponde alla tumefazione delle meningi.

Le cause della Meningite

Le meningiti batteriche sono causate di solito da tre batteri: Neisseria meningitidis (meningococco), Hemophilus influenzae tipo B e Streptococco pneumoniae (pneumococco).

Esistono persone in buona salute che però sono portatrici sane di questi batteri; questi ultimi vengono trasmessi ad altri soggetti dalla tosse o starnuti di portatrici e malati.

È probabile che, dopo un episodio di influenza nei bambini, i tessuti nasali siano più sensibili e vulnerabili, e perciò l’ingresso dei batteri in queste persone sarebbe più facili.

Per quanto riguarda le meningiti virali, vi sono una gran quantità di virus che possono causarle, inclusi quelli che provocano la diarrea e altri trasmessi da animali infetti.

Infine, alcuni funghi possono causare meningite, tra cui il più frequente è il criptococco, spesso localizzato negli escrementi dei piccioni. Questo tipo di meningite è molto raro nelle persone sane, ma si presente spesso in pazienti con HIV (il virus che causa l’Aids).






Tags:

Lascia una risposta