Home / Salute / Nipah è nuova malattia ha fatto già tre morti: è il virus dei pipistrelli della frutta
An Indian boys wears a mask as a precautionary measure against the Nipah virus at the Government Medical College hospital in Kozhikode, in the southern Indian state of Kerala, Monday, May 21, 2018. The deadly virus has killed at least three people in southern India, officials said Monday, with medical teams dispatched to the area amid reports that up to six other people could have died from the disease and others are ill. (ANSA/AP Photo)

Nipah è nuova malattia ha fatto già tre morti: è il virus dei pipistrelli della frutta

Sono almeno nove le vittime attribuite nello Stato meridionale di Kerala all’effetto del Nipah, un virus di cui sarebbero portatori i pipistrelli della frutta e che secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) è una delle otto malattie più pericolose emergenti nel pianeta.

L’ultimo decesso oggi, ha segnalato Ndtv, è stato quello di Lini, 31 anni, una infermiera dell’ospedale Perambra Taluk di Kozhikode che era in servizio nel reparto dove nei giorni scorsi è deceduto un paziente affetto dallo stesso virus.

Il ministro della Sanità del Kerala, K.K. Shylaja, ha dichiarato che è stato chiesto l’intervento del governo centrale per scongiurare quella che si configura come una possibile epidemia, e per la quale al momento vi sono otto pazienti in osservazione in diversi ospedali.

Il virus Nipah è all’origine di una malattia infettiva localizzata per la prima volta nel 1998 su animali domestici e su esseri umani in Malaysia, e successivamente in Bangladesh. E’ catalogato come virus RNA (a singolo filamento negativo) che utilizza l’acido ribonucleico come materiale genetico della famiglia Paramyxoviridae, e del genere Henipavirus. I sintomi sull’essere umano sono forte febbre, acuta difficoltà respiratoria ed encefalite.

L’Encefalite è uno stato relativamente raro che causa l’infiammazione del cervello. I sintomi Iniziali comprendono solitamente la temperatura elevata, l’emicrania ed il dolore unito ma mentre l’infezione progredisce, i sintomi più pericolosi possono cominciare sviluppare ed includere quanto segue:

  • Attacchi
  • Stato mentale Alterato quali confusione, sonnolenza e disorientamento
  • Personalità e cambiamenti comportamentistici

i sintomi Del tipo di influenza che cominciano improvvisamente peggiorare dovrebbero essere trattati come urgente ed il primo soccorso dovrebbero essere cercati immediatamente.

Cause di encefalite

Il tipo di encefalite che una persona ha dipende dalla causa della condizione. I tipi differenti di encefaliti includono:

Encefalite Contagiosa

Ciò è un risultato diretto di un’infezione nel cervello, che è causato solitamente da un virus.

encefalite Post-Contagiosa

L’encefalite può anche accadere come risposta immunitaria ad un’infezione che già si è abbassata. L’infezione iniziale può avere i giorni, le settimane o persino mesi accaduti precedentemente.

Encefalite Autoimmune

A Volte, l’infiammazione è un risultato di una reazione autoimmune alla presenza di tessuto che non è infettato.

Encefalite Cronica

In alcuni stati di salute quale il HIV, l’infiammazione può accumularsi lentamente, col passare del tempo.

Diagnosi e trattamento

La Diagnosi è basata sulle prove usate per distinguere il modulo dell’encefalite altre circostanze che pregiudicano il cervello quale la meningite. Le prove che possono essere eseguite comprendono le scansioni permutate (CT) di imaging a risonanza magnetica e (MRI) di tomografia; rubinetto spinale ed elettroencefalogramma (EEG).

Il Trattamento deve essere urgente e solitamente è amministrato in un ospedale. Più presto la circostanza è trattata, più probabile un risultato positivo è per il paziente. Secondo il tipo di encefalite che un paziente ha, il trattamento può essere sotto forma di droghe antivirali, di iniezioni steroidi o di terapia del immunosoppressore.

Loading...