Obesità e diabete in aumento in Italia

12 dicembre 2012 14:190 commentiDi:

E’ stata presentata in questi giorni al Ministero della Salute, alla presenza del Ministro Balduzzi e del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, la “Relazione sullo stato sanitario del Paese” e i dati emersi non sono tra i più incoraggianti. Secondo questa indagine relativa all’anno 2011, gli italiani sono sempre più affetti da problemi legati a sedentarietà, cattive abitudini alimentari e stile di vita, come obesità e diabete.

► Uno spray sostituirà l’insulina nella cura del diabete

In base ai dati raccolti, infatti, un terzo della popolazione italiana non svolge alcuna attività fisica, e il 32% di questa ha problemi di sovrappeso, mentre un 11% soffre di obesità. Il profilo tipo dell’italiano inquadrato in questi dati è quello di un individuo di sesso maschile, che ha un basso potere economico e un basso livello di istruzione, in cui i problemi di sovrappeso aumentano proporzionalmente all’età. Il problema della sedentarietà sarebbe inoltre più diffuso nelle regioni del Sud Italia.

► Guida per contrastare l’obesità dei bambini

Da questo preoccupante quadro non sono tuttavia esclusi neanche i bambini, fra cui si trova un 22% circa in sovrappeso e un 11% che soffre di obesità. E per quanto riguarda le patologie connesse con il consumo di cibo, come il diabete di tipo 2, il diabete mellito? Anche questo negli ultimi anni risulta in forte aumento: ne soffre il 5% degli italiani, con picchi maggiori fra gli uomini già avanti con gli anni e fra le donne di mezza età.

 

Tags:

Lascia una risposta