Home / Salute / Ospedale patavino con 130 infermiere incinte: è emergenza in ostetricia

Ospedale patavino con 130 infermiere incinte: è emergenza in ostetricia

E’ emergenza nell’Ospedale di Padova che, a causa di una serie di circostanze del tutto fortuite, si sta ritrovano con personale infermieristico decisamente ridotto e sottopotenziato. A lanciare l’allarme è stata la Uil di zona che per bocca del suo segretario Luigi Zuin ha rivelato che negli ultimi giorni per 3 infermiere del reparto di cardiologia sono rimaste a causa per maternità. L’assenza delle 3 si è fatta immediatamente notare poichè per coprire tutte le emergenze sono ora le restanti infermiere a dovere fare i salti mortali.

Ma l’emergenza non è solo nel reparto di cardiologia ma in tutto l’ospedale. La Uil, infatti, ha snocciolato quelli che sono i dati relativi alle maternità che si sono accavallate nell’ospedale di Padova. In questa prima parte dell’anno ci sono ben 130 infermiere che sono in maternità. A queste si devono poi affiancare 16 ostetriche. Se si considera che il personale infermieristico ammonta ad oltre 2mila unità, si deduce che quello che esiste nell’ospedale di Padova è un doppio problema: c’è infatti una emergenza generale e c’è poi una emergenza specifica che è dovuta al caso di ostetricia dove anche la normale attività rischia di essere messa in pericolo a causa dell’assenza di personale specializzato e competente.

Alla denuncia della Uil è corrisposta una presa di posizione molto forte da parte della stessa Asl veneta che ha annunciato un piano di nuovi inserimenti lavorativi proprio per evitare questo genere di problematiche in cui i primi a rimetterci sono chiaramente i pazienti dell’ospedale di Padova. Molto surreale il modo in cui si presentano interi reparti dell’ospedale che sono praticamente vuoti e quasi inutilizzati. Il caso, alla luce della sua gravità, è finito sul tavolo del prefetto del capoluogo che è stato chiamato in causa proprio in quanto rappresentante dell’autorità dello stato nella provincia di Padova. L’incontro tra le parti ha dato buoni risultati.

Loading...