Parlare di dieta ai figli in sovrappeso è sbagliato

12 dicembre 2012 12:370 commentiDi:

Sovrappeso e obesità sono problemi sempre più diffusi fra i giovani. Numerose famiglie si trovano quindi nella necessità di risolvere questi problemi insieme ai figli che ne sono i diretti interessati. La risoluzione di questi problemi, però, non sembra essere così semplice, e nella maggior parte dei casi affrontare l’argomento anche solo a voce può mettere in crisi il rapporto genitori-figli.

Come combattere l’obesità infantile

Quali sono le cose migliori da fare e da dire in questi casi per non creare un distacco con i figli e al tempo stesso ottenere risultati positivi dal punto di vista della salute? Alcuni ricercatori dell’Università del Minnesota (Usa) hanno cercato di rispondere a questa domanda conducendo uno studio pubblicato poi sul Journal of Nutrition Education and Behavior.


Guida per contrastare l’obesità dei bambini

Una soluzione efficace, secondo gli esperti, sarebbe quella di non parlare di sovrappeso ai propri figli, evitando di sottolineare i loro difetti estetici, perché ciò indispone i ragazzi suscitando in loro emozioni e reazioni negative, che non aiutano nella risoluzione del problema.

Il problema del sovrappeso è un problema comune della famiglia che deve essere accettato, condiviso, e sopratutto affrontato in gruppo, stimolando i ragazzi con messaggi sempre incoraggianti. Inoltre l’intera famiglia deve cercare di adottare uno stile di vita sano, riducendo la sedentarietà, e fornire ai figli esempi e modelli del comportamento giusto da assumere.






Tags:

Lascia una risposta