Pausa pranzo, cosa mangiare?

6 novembre 2012 18:120 commentiDi:

Con lo stile di vita e di lavoro contemporaneo, fare una salutare pausa pranzo è sempre più difficile. Molte persone mangiano un panino o un pezzo di pizza, magari in piedi o correndo, rimandando alla cena la possibilità di un pasto completo. Ritmi frenetici, cibo davanti alla tastiera e davanti al pc: si mangia in maniera rapida e si sacrifica la pausa pranzo. Soprattutto, si rischia per la propria salute.


In effetti, non tutti hanno la possibilità di tornare a casa per pranzo e quindi bisogna trovare un compromesso per riuscire a mangiare sano anche al lavoro. Per prima cosa, è fondamentale prendersi il tempo necessario per il pranzo senza mangiare in fretta. È meglio uscire dall’ufficio, non rimanere seduti e sedentari per molto tempo, e andare a mangiare in un posto tranquillo, che sia rilassante.

Per quanto riguarda cosa mangiare, è meglio portarsi qualcosa di preparato da casa; qualcosa di sano e leggero e comunque nutriente. Piatti freddi, insalate, magari condite con carni bianche e formaggi, e frutta. Questi sono alimenti semplici che dovrebbero essere alla base della pausa pranzo al lavoro in quanto anche nutrienti. Vanno bene anche riso bianco, verdure, ortaggi e legumi per una pausa pranzo veloce, leggera e nutriente. L’obiettivo è arrivare a cena senza attacchi di fame e leggeri.






Tags:

Lascia una risposta