Quali sostanze contiene una sigaretta?

3 dicembre 2012 19:580 commentiDi:

 

 

 

Cosa contiene una sigaretta? Moltissime sostanze che la gente probabilmente non immagina. Sono circa 4000 e sono sostanze irritanti che possono causare diverse malattie respiratorie come la bronchite cronica ostruttiva.

Le cause della bronchite cronica ostruttiva

Nella sigaretta ci sono nicotina, catrame, monossido di carbonio e poi le sostanze irritanti, veramente tante, tra cui l’acroleina, la formaldeide, l’acido cianidrico e l’ammoniaca. Il catrame contiene poi sostanze come benzopirene e idrocarburi aromatici che sono cancerogeni.

Il monossido di carbonio, che si respira anche con l’inquinamento atmosferico delle nostre città, si lega all’emoglobina diminuendo il trasporto di ossigeno. In un fumatore abituale, si stima che 1 globulo rosso su 5 trasporta monossido di carbonio invece che ossigeno. Da qui anche l’affaticamento e il fatto di avere meno fiato.


Perché il fumo fa male

Queste sostanze tossiche e nocive per l’organismo danneggiano la mucosa e portano anche a problemi respiratori. Si possono sviluppare la bronchite cronica, l’enfisema polmonare e le patologie cardiovascolari, mentre il catarro, il muco e la tosse sono i sintomi dell’infiammazione delle vie respiratorie.

Il fumo fa quindi male a molti organi dell’uomo. I suoi effetti dipendono dagli anni di fumo, dal numero di sigarette fumate al giorno e dal modo di fumare, nel senso di inalazioni più o meno profonde.

Smettere di fumare o comunque ridurre le sigarette

È quindi fondamentale smettere di fumare o comunque ridurre il numero di sigarette fumate al giorno per evitare di sviluppare patologie croniche.

 






Tags:

Lascia una risposta