Quanto spendono le persone per la salute?

29 novembre 2012 21:040 commentiDi:

Un’indagine condotta dall’Associazione dei consumatori “Altroconsumo” svela i costi affrontati dai cittadini per la propria salute considerando sia il sistema pubblico sia quello privato. Emerge subito che sempre più persone fanno ricorso al sistema privato, sia perché i costi dei ticket sono sempre più alti, sia per i tempi che sono più rapidi.

L’indagine di “Altroconsumo” ha considerato 160 strutture sanitarie in otto grandi città che sono Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Bari, Firenze, e Padova. Si è scoperto che per fare una ecografia all’addome o una orto panoramica dei denti, in città come Napoli, Palermo e Bari si spendono gli stessi soldi sia che si vada in una struttura del Servizio sanitario nazionale sia che si vada in una struttura privata.

A Milano, una gastroscopia costa 50 Euro nelle strutture pubbliche, mentre in quelle privata può arrivare a costare anche più di 500 Euro.

L’indagine di “Altroconsumo” ha poi fatto notare come l’intramoenia non è sempre conveniente. L’intramoenia consiste nel fare le visite con i medici all’interno delle strutture pubbliche, ma al di là dell’orario di lavoro di questi, senza ticket e con i prezzi concordati. Si è visto che le tariffe sono molto variabili e quindi che non sempre la cosa è conveniente.

 

Tags:

Lascia una risposta