Riciclare i regali non è offensivo

19 dicembre 2012 12:010 commentiDi:

Natale, tempo di regali. Tra i tanti pacchetti che riceveremo, tuttavia, ce ne sarà sempre qualcuno di cui avremmo fatto volentieri a meno, perché non incontra proprio il nostro gusto, o ci sembra totalmente inutile o ne abbiamo già una collezione che aspetta da anni il suo turno nell’armadio. Cosa fare allora con i regali sbagliati? 

 Regali di Natale 2012


L’idea di “riciclare” il dono sbagliato per farne il regalo di qualcun altro viene un po’ a tutti, ma alla società e alla morale individuale questo comportamento non appare così corretto. Anche dei prestigiosi ricercatori, tuttavia, si sono posti questa domanda, ovvero se fosse o no considerato realmente offensivo, sia da parte di chi lo fa che da quella di chi lo riceve, riciclare un regalo. E hanno dimostrato che le cose non stanno proprio così.

Regali economici Natale 2012

I ricercatori di Stanford, Harvard e della London Business School, mettendo alla prova 200 volontari, hanno scoperto infatti che chi dona un regalo sbagliato si sente meno ferito e offeso se l’oggetto non viene buttato via, ritenendo che il destinatario possa decidere il destino del pacchetto ricevuto, mentre chi lo riceve pensa che chi glielo ha fatto debba avere in qualche modo il diritto di dire la sua sulla fine che fa il regalo in questione.






Tags:

Lascia una risposta