Rimedi naturali contro il Parkinson

15 giugno 2013 09:490 commentiDi:

fruttaIl morbo di Parkinson, la malattia descritta per la prima volta nel 1817 sotto il nome di ” Paralisi agitante ” dallo studioso omonimo – James Parkinson, per alcune categorie di lavorati può diventare anche una patologia professionale.

Staminali per combattere il Parkinson

Si tratta soprattutto di agricoltori e giardinieri, i quali, facendo spesso uso di prodotti chimici di sintesi come solventi e pesticidi sono più esposti al rischio di sviluppare questa malattia degenerativa. E’  per questo motivo che in Francia il morbo di Parkinson viene riconosciuta come malattia professionale.


10 cose da sapere sul cervello

Uno studio italiano pubblicato su Neurology, tuttavia, portato a termine dai ricercatori della Fondazione dell’ ospedale San Matteo e del Centro per la malattia del Parkinson di Milano, mostra che, nonostante vi sia, in effetti, un rischio maggiore per le categorie professionali che fanno di uso di pesticidi e di solventi nello svolgimento della loro attività lavorativa, vi è anche la possibilità ridurne l’ incidenza grazie all’ assunzione di particolari cibi.

Tra questi vi sono, ad esempio, i frutti rossi, che sono molto ricchi di antociani e di flavonoidi. Anche alcuni vegetali, come le fave, hanno questa caratteristica: contengono infatti un precursore della dopamina, lo L – Dopa (levodopa), principio che viene usato nella cura della malattia.






Tags:

Lascia una risposta