Home / Salute / Rimedi naturali contro il Parkinson

Rimedi naturali contro il Parkinson

fruttaIl morbo di Parkinson, la malattia descritta per la prima volta nel 1817 sotto il nome di ” Paralisi agitante ” dallo studioso omonimo – James Parkinson, per alcune categorie di lavorati può diventare anche una patologia professionale.

> Staminali per combattere il Parkinson

Si tratta soprattutto di agricoltori e giardinieri, i quali, facendo spesso uso di prodotti chimici di sintesi come solventi e pesticidi sono più esposti al rischio di sviluppare questa malattia degenerativa. E’  per questo motivo che in Francia il morbo di Parkinson viene riconosciuta come malattia professionale.

> 10 cose da sapere sul cervello

Uno studio italiano pubblicato su Neurology, tuttavia, portato a termine dai ricercatori della Fondazione dell’ ospedale San Matteo e del Centro per la malattia del Parkinson di Milano, mostra che, nonostante vi sia, in effetti, un rischio maggiore per le categorie professionali che fanno di uso di pesticidi e di solventi nello svolgimento della loro attività lavorativa, vi è anche la possibilità ridurne l’ incidenza grazie all’ assunzione di particolari cibi.

Tra questi vi sono, ad esempio, i frutti rossi, che sono molto ricchi di antociani e di flavonoidi. Anche alcuni vegetali, come le fave, hanno questa caratteristica: contengono infatti un precursore della dopamina, lo L – Dopa (levodopa), principio che viene usato nella cura della malattia.