Sconfiggere le paure

21 novembre 2012 16:050 commentiDi:

Sconfiggere le paure si può, anzi si deve. Una vita piena e realizzata non è compatibile con le paure, le ansie e le angosce. La paura è comunque una delle emozioni più diffuse tra gli uomini e più arcaiche. Il suo ruolo per lo sviluppo dell’uomo è stato collegato allo sviluppo della specie e all’istinto di autoconservazione. La paura, infatti, è stata fondamentale all’uomo per riconoscere ed evitare i pericoli. Ancora oggi la paura ha questa funzione evolutiva, ma quando diventa eccessiva può bloccare la crescita e lo sviluppo della persona.
Spesso le persone non sono consapevoli delle loro paure che creano conflitti psicologici. Le paure portano queste persone a limitarsi nella vita, dal lavoro agli affetti, e quindi all’insoddisfazione. Queste persone esprimono le loro paure con i comportamenti, ma non ne sono consapevoli. Il primo passo è quindi quello di riconoscerle. Poi è fondamentale capirle.
Perché si ha paura di volare? O di guidare la macchina? O di stare in luoghi affollati?
Le risposte ci sono, ma vanno scoperte e sono valide per ogni persona. Cioè non c’è una risposta per tutti, ma bisogna conoscere i pensieri e le esperienze del singolo  per riconoscere la base delle sue paure.
Per superare una paura bisogna quindi confrontarsi con se stessi e considerare aspetti che possono essere dolorosi. Ci si può riuscire da soli o parlandone con uno psicologo. L’importante è però riuscirci perché la vita è bella se è vissuta con sicurezza.

Tags:

Lascia una risposta