Se vai in palestra rimani intelligente più a lungo

7 novembre 2012 12:000 commentiDi:

Finalmente una buona notizia per tutti gli amanti delle palestre, dello sport e della vita attiva in genere: le lunghe ore passate ad esercitarsi sono, in realtà, un investimento a lungo termine per garantire un ottimale funzionamento del cervello.

Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Neurology afferma infatti che la pratica regolare di una attività fisica riveste un ruolo fondamentale nel preservare le nostre strutture cerebrali dal deterioramento cui queste sono naturalmente soggette con il passare degli anni.

La scoperta è merito di una equipe di ricercatori scozzesi dell’Università di Edimburgo, che, utilizzando un tipo particolare di risonanza magnetica, la trattografia, ha dimostrato come le fibre nervose del cervello di coloro che nella vita hanno praticato un’attività fisica sono più integre e meglio conservate di quelle di coloro che non l’hanno praticata.

Per arrivare ad una tale scoperta i ricercatori, guidati da Alan Gow, hanno effettuato dei test su un campione di 691 soggetti che in giovane età avevano praticato uno stile di vita sportivo, e che sono stati seguiti per un lungo periodo. E’ stato così possibile mettere a confronto test di abilità cognitiva e risonanze magnetiche effettuati in anni diversi.

I test hanno efficacemente dimostrato che, nei soggetti in questione, il progressivo assottigliamento della corteccia cerebrale, fenomeno in genere correlato  all’età, si trova ad uno stadio meno avanzato rispetto a soggetti che non avevano avuto lo stesso tipo di vita.

Tags:

Lascia una risposta