Buffer

Sintomi della gravidanza nella prima settimana

21 agosto 2012 14:440 commentiViews: 2005Di:

Ci sono donne che si accorgono di aspettare un bambino già dai primissimi giorni dopo il concepimento e altre che, invece, se ne rendono conto anche dopo qualche mese. Questo accade perché non solo ogni donna è diversa dalle altre, ma anche ogni gravidanza è unica.

VIDEO GRAVIDANZA IN 90 SECONDI

I primi giorni dopo il concepimento del bambino, che avviene intorno alla seconda settimana dopo il ciclo mestruale del mese precedente, sono i giorni in cui l’ovulo, fecondato dallo spermatozoo, si impianta nelle pareti dell’utero. Tra i sintomi più comuni della gravidanza nella prima settimana c’è proprio il sanguinamento da impianto, ossia delle piccole perdite di sangue causate dall’embrione nella parete uterina, che possono comparire nei primi 5/7 giorni.

Un altro sintomo che vi potrebbe mettere in allerta per una eventuale gravidanza è un cambiamento nelle dimensioni del seno. Lo scompenso ormonale dovuto alla gravidanza, già dalla prima settimana, può portare dolore e gonfiore al seno.
Sempre a causa degli ormoni nella prima settimana di gravidanza alcune donne potrebbero provare una sensazione di spossatezza e di stanchezza generale, che può essere accompagnato anche da un mal di testa persistente.

FUMARE IN GRAVIDANZA

I sintomi elencati sono abbastanza comuni nelle donne ma non sono necessariamente indice di una gravidanza in atto. Infatti, molti di questi sono associabili anche all’imminente arrivo del ciclo o alla sindrome premestruale.

Tags:

Lascia una risposta