Smaltire i chili in più delle feste

19 dicembre 2012 12:230 commentiDi:

Poiché uno dei punti fermi delle festività natalizie è costituito dalla buona tavola, dalla buona cucina e anche da uno o più “strappi” alla regola, che nei più golosi rischiano di diventare dei veri e propri eccessi alimentari, il risultato è che la popolazione  ingrassa in media almeno di un chilo in più nel periodo compreso tra la fine di dicembre e l’inizio del nuovo anno.

 Come rimediare agli eccessi alimentari


E se importanti nutrizionisti e dietologi sconsigliano di avventurarsi in diete dell’ultimo momento a ridosso delle festività natalizie, giusto per perdere quella quantità di peso che sappiamo di recuperare con il Natale, come possiamo in definitiva smaltire quei chili di troppo che ci troveremo addosso dopo le vacanze?

► Le diete prima di Natale sono inutili

Uno studio pubblicato dall’American Journal of Clinical Nutrition consiglia come primo rimedio l’attività fisica, praticata però in una certa quantità, perché la sola spesa energetica giornaliera e le ore abituali di palestra e sport non sono sufficienti a tenere lontano dai chili di troppo neanche coloro che sono tradizionalmente attivi.

Inoltre non solo i pigri, ma anche gli attivi tendono a sopravvalutare la spesa energetica e la quantità di movimento praticata in un giorno, mentre nei giorni di festa il rischio di muoversi meno di quando si affronta una giornata lavorativa è sempre in agguato.






Tags:

Lascia una risposta