Cosa sono gli atteggiamenti

27 gennaio 2013 08:320 commentiDi:

Eagly e Chaiken hanno definito l’atteggiamento come “Una tendenza psicologica che viene espressa valutando una particolare entità con un certo grado di favore o sfavore”.

l’atteggiamento è quindi un insieme complesso e può essere anche di propensione o di distacco da una realtà sociale, un oggetto, un gruppo ecc.

La struttura dell’atteggiamento può essere descritta secondo tre componenti.

– La componente affettiva, che riguarda i sentimenti e le emozioni sull’oggetto.

► Siamo più razzisti di quanto pensiamo?


La componente comportamentale, che riguarda il modo in cui l’atteggiamento influenza il modo di agire e di comportarsi.

La componente cognitiva, che riguarda le convinzioni di una persona su un oggetto.
Questo modello è conosciuto come il modello ABC degli atteggiamenti. I tre componenti sono solitamente collegati. Tuttavia, vi è la prova che le componenti cognitive e affettive e quelle comportamentali non sempre corrispondono con il comportamento.

La funzione degli atteggiamenti, secondo Daniel Katz, sono la conoscenza, l’espressione di se stessi, l’adattamento e la difesa del proprio ego. Le funzioni fanno capire quindi a cosa servono gli atteggiamenti.






Tags:

Lascia una risposta