Home / Salute / Tale madre tale figlia: la depressione è ereditaria?

Tale madre tale figlia: la depressione è ereditaria?

Secondo uno studio dell’Università della California portato avanti da un gruppo di ricercatori guidato dalla dottoressa Fumiko Hoef, la depressione sarebbe un disturbo ereditario che si trasmette da madre a figlia. O meglio, quanto appena detto rappresenterebbe uno dei diversi fattori che portano alla depressione, considerando tutto un sistema di variabili che naturalmente non può dipendere solo dal rapporto genetico-ereditario. 

Fatto sta che la depressione – definita anche il male oscuro, proprio per le sue cause ancora ignote – può venire o in seguito a fatti traumatici o in base all’ambiente sociale in cui si vive, oppure, secondo quanto riportato dallo studio californiano pubblicato sulla rivista Journal of Neuroscience, tramite trasmissione ereditaria da madre in figlia, e solo da madre in figlia. Alle fondamenta di questa straordinaria scoperta sta il sistema limbico, ovvero una struttura del cervello dove hanno sede improvvisi cambiamenti d’umore e altri disturbi di tipo emotivo.

Il team di ricercatori guidato dalla dottoressa Hoef ha monitorato l’attività cerebrale dei componenti di 35 famiglie campione attraverso la risonanza magnetica. A un rapido confronto dei risultati emersi da questo controllo, si è scoperto che il volume di materia grigia del sistema limbico di una figlia è estremamente rassomigliante a quello della madre, presentando analogie ben più che evidenti. Lo stesso discorso, invece, non può essere fatto se si confrontano madri e figli o padri e figli.

 

Le marcate analogie hanno dunque segnalato una maggiore propensione da parte delle figlie di contrarre lo stesso disturbo depressivo sofferto dalla madre: un sistema statistico questo che pone sotto i riflettori una nuova luce nell’oscurità segreta e ignota di questo male, che necessita ancora di ulteriori verifiche, ma che potrebbe spalancare una porta per saperne di più sulla depressione e sulla sua possibile trasmissione ereditaria.

 

Loading...