Tra i rimedi contro l’ipertensione anche giocare a calcio

27 dicembre 2012 20:250 commentiDi:

Una partita di pallone ogni tanto aiuterebbe gli uomini di mezza età a tenere sotto controllo la pressione arteriosa. Giocare a calcio, quindi, potrebbe essere considerato uno dei possibili rimedi per chi soffre di ipertensione. Lo conferma ora uno studio condotto dai ricercatori delle università di Exeter e di Copenhagen, che hanno messo in luce i benefici del calcetto nei confronti di una delle più diffuse patologie cardiovascolari.

Lo sport ideale per gli ipertesi

Lo studio ha coinvolto 30 persone di età compresa tra i 33 e i 54 anni, che sono state divise in due gruppi: il primo di questi è stato sottoposto per sei mesi alla pratica di un’ora di calcetto due volte la settimana, il secondo invece ha seguito le terapie tradizionali in caso di ipertensione moderata. Alla fine del periodo prestabilito i ricercatori hanno rilevato che solo nella maggior parte degli appartenenti al primo gruppo la pressione sanguigna era ritornata a valori normali.  Inoltre i partecipanti hanno perso 2 kg di massa grassa ed hanno aumentato la propria resistenza alla fatica.

> I benefici della frutta secca

Gli esperti ammettono che per il momento lo studio ha coinvolto un numero troppo esiguo di persone per fornire dei risultati definitivi, ma l’essenziale è ricordare che la salute in relazione alle malattie cardiovascolari passa attraverso l’attività fisica, meglio se tra quelle da noi preferite.

Tags:

Lascia una risposta